Patagonia
Cerro San Lorenzo Via nuova Caffé Cortado

Marzo 2006

Martedì 28 Marzo 2006. Sono le 16.00 quando un vento burrascoso ci accoglie sulla cima del Cerro San Lorenzo. Una stretta di mano, alcune foto e poi veloci iniziamo a scendere in corda doppia lungo la via di salita. Da lì a poco sarebbe sopraggiunto di nuovo il brutto tempo. Finisce così, con un successo inaspettato e per questo dal sapore ancora più bello, la mia prima visita in Patagonia. Un’esperienza bellissima, unica e affascinante, in un paese che ospita senza farti sentire un forestiero e che per la bellezza di una natura ancora intatta, così selvaggia e aspra, e per la bontà delle persone che s’incontrano, ti riempie di gioia.